Back

Le cartoline di Coop per l’ambasciata iraniana

Ricordate l’iniziativa di Coop del mese di Marzo?

Quando in occasione della festa della donna aveva lanciato, con il sostegno di Amnesty International, una campagna per ricordare Mahsa Amini e focalizzare le attenzioni sui diritti delle donne iraniane.

Qualche settimana fa il progetto è arrivato a un punto di arrivo. Sono state consegnate all’ambasciata iraniana, infatti, quasi 112 mila cartoline, sottoscritte da soci Coop e cittadini, per dire no alle violenze e alle violazioni dei diritti umani in corso da mesi nel paese.

Nel mese di maggio, inoltre, era stata indirizzata una lettera ufficiale all’Ambasciatore con doppia firma Coop e Amnesty per rendere nota la volontà della consegna, nonostante le ripetute sollecitazioni non si è ricevuta risposta.

Da qui l’idea di realizzare “simbolicamente” un grande sacco postale di iuta contenente le cartoline per la consegna.

Impossibile non notarlo !

Per l’occasione, al fianco di Coop e Amnesty International Italia c’è stata anche la community degli attivisti e attiviste “Donna, vita, libertà” con la presenza di Parisa Nazari. Parisa è una testimonianza forte: fuggita dall’Iran, dal 2019 ha deciso di esporsi apertamente contro il regime iraniano sostenendo le proteste dei suoi connazionali in patria.

Continuiamo a far sentire la nostra voce perché sono questi i gesti che possono fare la differenza,

brava Coop!

Articoli correlati

Alessandro Micale
Alessandro Micale